martedì 10 giugno 2014

A breve il numero delle imprese che si offrono per dare servizi ai Giovani

Mentre si attende la pubblicazione del prossimo report settimanale sull'andamento di Garanzia Giovani, il numero di aderenti dovrebbe ormai essere prossimo ai 100 mila, un risultato sbalorditivo considerando che il Programma europeo è operativo da poco più di un mese. Mentre sembra chiara l'idea del Governo di incrementare la propaganda, già iniziata con la circolazione dei video tematici nazionali e regionali, ora si attende di conoscere anche il numero delle imprese che formalmente si sono offerte di dare servizi nell'ambito della Garanzia. Alcune realtà imprenditoriali di livello nazionale hanno già manifestato la propria volontà di offrire tirocini o esperienze aziendali ai tanti giovani iscritti, altre imprese si stanno muovendo in queste settimane proprio per ufficializzare la partecipazione alla Youth Guarantee. Lo stesso Ministro del Lavoro, Poletti, dichiara che dalla prossima settimana sarà reso noto il numero delle imprese, e, non sbilanciandosi sulle cifre e non abbandonandosi a particolari entusiasmi, conclude affermando che "partiremo piano ma se saranno cento imprese dovremo ricordarci che prima erano zero."

Siamo convinti che in alcune realtà territoriali le opportunità saranno molte e conterà più la capacità dei soggetti intermediari, le  agenzie accreditate, piuttosto che gli accordi diretti tra le parti sociali ed il ministero.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.