sabato 7 giugno 2014

In Calabria è tutto pronto. Da luglio i primi bandi

67 sono i milioni di euro stanziati dal Governo per l'attuazione della Garanzia Giovani in Calabria. Ieri a Catanzaro è stata presentata la strategia sulla quale sarà basata la procedura dei bandi entro la prima metà di luglio; alla presentazione erano presenti: la vice presidente facente funzione, di Regione Calabria, Antonella Stasi, e l'assessore al Lavoro Nazareno Salerno. La Calabria è una delle regioni maggiormente colpite dalla crisi economica e occupazionale, e conta circa 71 mila Neet, per questo motivo sono in molti a confidare nella riuscita del Programma Garanzia Giovani, che diverrà pienamente operativo il prossimo 1 luglio. Già 3 mila giovani hanno aderito in poco più di un mese alla Garanzia, e la Calabria vuole dar loro celeri risposte, investendo le risorse per offrire opportunità quali tirocinio, apprendistato, mobilità internazionale e bonus occupazionale. Secondo l'assessore Salerno la Calabria è pronta a far partire il Programma, e per questo ringrazia i Sindacati per la proficua collaborazione. A confermare l'ottimo lavoro svolto da Regione Calabria, ed il successo numerico delle prime adesioni è stato Paolo Reboani, presidente di Italia Lavoro, anch'egli ieri presente a Catanzaro.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.