mercoledì 18 giugno 2014

Poletti: contento dell'avvio di Garanzia Giovani

Visitando lo stabilimento Indesit, dove ha partecipato al convegno "Made it - investire nel futuro", il Ministro del Lavoro Poletti esprime grossa soddisfazione riguardo ai risultati fino ad ora ottenuti da Garanzia Giovani. Ottantamila giovani che si sono iscritti alla Garanzia dal primo maggio ad oggi fanno fanno ben sperare il Ministro, che si dichiara a tal proposito "contento" dei numeri registrati alla partenza del programma europeo di contrasto alla disoccupazione giovanile. Poletti però non dimentica di ricordare che quella che si sta compiendo è un'operazione "molto delicata e complessa" poichè nulla di simile è mai stato realizzato in Italia; infatti lo stesso Ministro prosegue affermando che "i nostri servizi per l'impiego non hanno mai svolto politiche attive, le nostre imprese non sono mai state coinvolte in progetti di politiche attive, quindi bisogna avere la calma e la perseveranza per fare in modo che, quando qualcosa parte, venga poi sistematicamente verificata e, qualora si verificassero problemi o ritardi, ci si metta mano per risolverli". La proporzione tra i due milioni di Neet presenti nel nostro Paese e le 80.000 adesioni ad oggi registrate, potrebbe sembrare discordante e far pensare ad un avvio in sordina per la Garanzia; così non la pensa Poletti che "screma" dal numero totale dei Neet coloro che non sono interessati ed i giovani che si iscriveranno nei prossimi mesi, considerando innanzitutto che la Garanzia comincia oggi ma perdurerà nei prossimi due anni. La sfida nell'immediato domani per Garanzia Giovani consiste nel coinvolgimento delle imprese, insieme con un efficace monitoraggio rivolto all'opera delle regioni, affinché tutte svolgano le proprie attività nei tempi dovuti.


AGI - "Lavoro: Poletti, bene 80mila registrati a 'garanzia giovani'"

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.