martedì 8 luglio 2014

Regione Campania approva l'avviso per gli operatori di Garanzia Giovani

In Campania si è ormai giunti all’approvazione di tutta quella serie di decreti e normative indispensabili per attuare la GaranziaGiovani. Regione Campania, sul proprio sito, (https://www.bandidg11.regione.campania.it/Bandi/home.do?method=mostraDownload&idCategoria=86) ha pubblicato il DD 448/2014, comprensivo di tutta la documentazione.
Approvato l’avviso per la partecipazione degli operatori alla attuazione del piano Garanzia Giovani in Campania.
L'avviso della Regione Campania prevede che le azioni programmate siano realizzate dagli operatori dei servizi per il lavoro e dei servizi per la formazione nonché da altri soggetti indicati per specifiche azioni nelle schede di misura del Piano.
L'avviso prevede inoltre che partecipino alla attuazione operatori e organismi pubblici e privati che offrono servizi per il lavoro e servizi di istruzione e formazione.
Gli Operatori dei servizi per il lavoro sono autorizzati alla presa in carico dei giovani, a definire con i giovani i piani di intervento personalizzato e ad erogare i servizi per il lavoro.
Rientrano in questa categoria i Centri per l’impiego e le Agenzia del lavoro autorizzate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali alla erogazione di servizi di somministrazione, intermediazione, reclutamento e ricollocazione.
Gli Operatori della formazione partecipano al Programma attraverso l’offerta di percorsi formativi presentata nel Catalogo Regionale della formazione destinato al programma Garanzia Giovani della Regione Campania.
Nell’ambito di specifici interventi formativi di prossima attivazione finanziati con risorse regionali, la Regione disciplinerà, in coerenza con gli obiettivi e gli strumenti attuativi del Piano, le modalità di coinvolgimento dei giovani che hanno aderito a Garanzia Giovani Campania. A tal fine sarà data evidenza, nei relativi bandi, del collegamento al target Garanzia Giovani e saranno attivati specifici canali informativi e promozionali nella rete degli Operatori dei servizi per il lavoro.

L’adesione del giovane alla Garanzia, con la conseguente individuazione del servizio per il lavoro incaricato, attiverà il fascicolo individuale del ragazzo contenente tutti i suoi dati. Il fascicolo sarà disponibile on line e accessibile all’Operatore del servizio per il lavoro indicato dal giovane o incaricato d’ufficio che procederà alla prima convocazione del giovane per il colloquio di orientamento, il profiling, la definizione di un piano di intervento personalizzato (PIP). In caso di mancata partecipazione o rinuncia da parte del destinatario alle azioni concordate in sede di sottoscrizione del PiP, senza giustificato motivo, il destinatario decade dai benefici previsti da Garanzia Giovani. Costituisce obbligo per l’Operatore la pubblicazione sul portale cliclavoro.lavorocampania.it nella sezione “incrocio domanda/offerta” delle “opportunità” da offrire ai destinatari della Garanzia Giovani Campania che siano assimilabili a “Vacancies” relative:
- al lavoro (anche in apprendistato);
- al tirocinio (in Italia e all’estero);
- alla mobilità territoriale internazionale e interregionale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.