giovedì 10 luglio 2014

Valle d'Aosta, pronti con il Piano esecutivo regionale

La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato il Piano esecutivo regionale 2014-2015 della convenzione relativa al Programma operativo nazionale per l'attuazione dell'iniziativa europea, che in Valle d'Aosta può contare su risorse pari a 2,3 milioni di euro, dei quali 2 milioni dal Programma del Fondo sociale europeo 2007/13 ed i restanti da risorse aggiuntive regionali. A queste risorse si aggiungono inoltre se ne aggiungono ulteriori, che portano la dotazione complessiva a quasi 12 milioni di euro. I servizi previsti dal piano esecutivo regionale rispondono ad esigenze di svariata natura, difatti prevedono tirocini, anche nel resto d'Italia ed all'estero, proposte di formazione finalizzate all'occupazione, orientamento professionale, proposte di lavoro tra cui anche contratti in apprendistato, ed incentivi finalizzati alla creazione d'impresa. La tappa successiva è prevista entro luglio, data entro la quale è previsto il bando per l'accreditamento di enti pubblici e privati di formazione e accompagnamento al lavoro, ma anche il bando riguardante le proposte di orientamento, tirocini e formazione professionale. Il progetto prevede la partenza dell'offerta dei servizi entro massimo la metà di settembre; ora nei Centri per l'Impiego sono già stati avviati i primi colloqui, con circa 800 giovani che si sono iscritti alla Garanzia Giovani in Valle d'Aosta.





ANSA.IT - Regioni: Valle d'Aosta, passo avanti su garanzia Ue giovani

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.