venerdì 3 ottobre 2014

21* Report settimanale di Garanzia Giovani

Sono 223.729 i giovani che si sono registrati.
Ad oggi, le opportunità di lavoro complessive pubblicate dall’inizio del progetto sono pari a 15.578, per un totale di posti disponibili pari a 22.270.
Sono iniziate le attività di “presa in carico” dei giovani registrati: 69.347 sono stati già chiamati dai servizi per il lavoro per il primo colloquio e la profilazione e tra questi 49.577 hanno già ricevuto il primo colloquio di orientamento. L’analisi di genere mostra che il 53% dei giovani già profilati sono uomini e il 47% sono donne

Con la pubblicazione del decreto dell’8 agosto 2014, vengono chiarite le procedure per l’accesso all’incentivo rivolto alle aziende che assumono i giovani registrati in Garanzia Giovani e presi in carico dalle regioni. La gestione della misura è a carico dell’INPS e nei prossimi report si darà notizia sulle caratteristiche delle imprese che avranno accesso, sui giovani assunti e sulle tipologie di rapporti di lavoro incentivati.
In questa fase le Regioni hanno pubblicato gli avvisi per la piena realizzazione della rete dei servizi per il lavoro, individuando i soggetti privati che dovranno cooperare con i centri per l’impiego per l’erogazione di attività di accompagnamento al lavoro e orientamento. È il caso della Provincia Autonoma di Trento, della Puglia, della Sardegna, dell’Umbria, del Veneto, dell’Emilia Romagna, del Lazio, della Liguria, delle Marche.

Ma, nello stesso tempo, iniziano i primi avvisi per l’attivazione di tirocini e percorsi di formazione. È il caso dell’Emilia Romagna, del Lazio, della Toscana, della Campania.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.